BENEVENTO AL LAVORO IN VISTA DEL PORDENONE: INZAGHI SPERA DI RECUPERARE QUALCHE INFORTUNATO

11.02.2020 10:26 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
BENEVENTO AL LAVORO IN VISTA DEL PORDENONE: INZAGHI SPERA DI RECUPERARE QUALCHE INFORTUNATO

Ritmi serrati in casa giallorossa: archiviato il successo di Cosenza, il quinto consecutivo in trasferta, la truppa di Inzaghi, tornata nella mattinata di ieri dalla Calabria, ha ripreso nel pomeriggio gli allenamenti in vista della sfida casalinga con il Pordenone.

Lo staff tecnico ha suddiviso i giallorossi in due gruppi: coloro che sono scesi in campo contro i cosentini hanno sostenuto una seduta defaticante e fisioterapica, gli altri, invece, sono stati impegnati in esercitazioni atletiche seguite da un lavoro tecnico-tattico.

Proseguono nel personale piano di recupero i vari Tello, Tuia, Kragl e Vokic, per i quali i discorsi sono leggermente diversi. Tello e Kragl saranno sicuramente assenti con il Pordenone; per Tuia e Vokic c’è qualche possibilità di convocazione, specialmente per lo sloveno che ha pienamente recuperato dal punto di vista clinico e deve solo ritrovare la miglior condizione. Entrambi, stante le defezioni tra infortuni e squalifiche, potrebbero far molto comodo al tecnico in vista di sabato.

Con i neroverdi di Tesser, infatti, Inzaghi non potrà contare nemmeno sugli squalificati Volta e Schiattarella, mentre rientreranno Improta e Maggio, che proprio oggi festeggia il suo 38esimo compleanno.