Da Bologna indicazioni, non positive, per il mercato del Benevento

27.01.2019 17:24 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
Da Bologna indicazioni, non positive, per il mercato del Benevento

Questo pomeriggio il Frosinone di mister Marco Baroni ha schiantato il Bologna di Pippo Inzaghi, il sogno estivo di Oreste Vigorito per la panchina giallorossa. I ciociari si sono imposti al Dall’Ara per quattro reti a zero. Vi chiederete voi cosa c’entra col Benevento, domanda più che legittima.

Ebbene, nel Frosinone sono scesi in campo dal primo minuti due profili a cui sembrerebbe fortemente interessata la società sannita: il difensore Luka Krajnc, alla seconda gara da titolare consecutiva e l’attaccante Camillo Ciano, a detta di molti, pallino del Presidente Oreste Vigorito.

Proprio i due sono stati tra i migliori in campo tra le fila del Frosinone, con l’attaccante scuola Napoli, Ciano, addirittura autore di una doppietta, prima di essere sostituito nei minuti finali di gara da un altro ex obiettivo di Pasquale Foggia, Marcello Trotta, neo arrivato in casa gialloblu.

Prestazioni importanti e decisive ai fini della vittoria di oggi che, molto probabilmente, cambieranno anche i destini dei due giocatori. Difficilmente, infatti, il Frosinone si priverà a questo punto di Krajnc e, soprattutto, di Camillo Ciano, con buona pace dei loro estimatori, Benevento compreso, che se vuole rinforzare ulteriormente la difesa e l'attacco, dovrà guardare altrove.