IL CROTONE RITORNA ALLA VITTORIA E PENSA GIÀ AL BENEVENTO. CORDAZ: "SAPPIAMO CHE A BENEVENTO..."

08.11.2019 23:08 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
IL CROTONE RITORNA ALLA VITTORIA E PENSA GIÀ AL BENEVENTO. CORDAZ: "SAPPIAMO CHE A BENEVENTO..."

Il Crotone ritorna alla vittoria dopo due sconfitte consecutive superando per tre reti a una l’Ascoli (contestato a fine gara dai propri tifosi) nell'anticipo della dodicesima giornata del campionato di Serie B. Calabresi ora nuovamente al secondo posto in attesa delle gare di domani.

Già prima del triplice fischio finale dell’arbitro, però, l’attenzione, almeno quella dei tifosi calabresi, i quali dedicano diversi cori alla formazione sannita e ai sui supporters, è già rivolta alla prossima giornata di campionato (tra 15 giorni, la settimana prossima c'è la sosta per le nazionali) quando il Crotone dovrà venire al Ciro Vigorito di Benevento per affrontare la formazione di mister Inzaghi, domani impegnata a Castellammare. Una sfida, inutile nasconderlo, non come le altre e quest'anno, visto il dato della classifica, ancora più sentita. 

Anche per questi motivi, il tema Benevento ritorna, poi, prepotentemente nell’intervista post partita, quando ai microfoni di Dazn si presenta il portiere dei rossoblù, Alex Cordaz, che a precisa domanda risponde così: “É una partita importante che fa parte di un percorso, ma non sarà decisiva, ci potrà dare più serenità. Sappiamo che, come sempre, a Benevento sarà una battaglia. Vediamo ci giocheremo le nostre carte”.