Insigne: "Al Benevento mi trovo benissimo, spero di restare qui a lungo"

04.02.2019 22:48 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
Insigne: "Al Benevento mi trovo benissimo, spero di restare qui a lungo"

Roberto Insigne, il calciatore giallorosso più in forma e decisivo del momento, è stato l’ospite di serata della trasmissione Ottogol, nel corse della quale ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo momento, su quello della squadra e non solo. Questi i passaggi più importanti:

NUOVO RUOLO – "Il nuovo ruolo mi piace molto. Il mister mi dice di giocare dove voglio e di divertirmi. Questo mi rende felice, i diverto sempre a giocare a pallone. Ora abbiamo trovato equilibrio come squadra.

LA COPPIA CON CODAMassimo fa tantissimo movimento e questo mi aiuta molto, aprendomi degli spazi dove mi posso inserire.

GOL Il gol di ieri è il più importante di quelli che ho fatto finora. Sono stato bravo ma anche fortunato perché la palla è sbattuta sul tacco del difensore del Venezia ed è giunta perfetta a me. E’ un’azione che proviamo spesso, dopo il mio velo Massimo o me la ridà oppure, come ha fatto ieri, si gira dall’altro lato per concludere.

FELICE A BENEVENTOSono strafelice qui a Benevento, ho sempre voluto giocare nel Benevento: per la piazza e per il Presidente che abbiamo. E’ bello quando lo stadio si riempie. Qui sono davvero contento, per come sto con i compagni, con la società e per i tifosi che abbiamo. Spero di restare qui a lungo.

EQULIBRIO - Con il nuovo modulo abbiamo trovato equilibrio, lo stesso Improta, anche se meno appariscente nel gioco, ci dà molto equilibrio. Con Gaetano che a destra spinge molto, sapere che dall’altro lato c’è Riccardo mi tranquillizza.

IL GESTO ALLA “PRIMA” CON IL LECCENon era una contestazione al mister ma un gesto di rammarico per la mia prestazione perché avrei voluto dare di più.

VERSO IL DERBY - Siamo tranquilli perché veniamo da una vittoria ma stiamo già pensando al derby: sarà una partita bellissima e importante per la classifica".