SERIE B, DIETRO IL BENEVENTO IL VUOTO: CADE ANCHE IL PORDENONE. GIALLOROSSI A +9 SULLE SECONDE

02.12.2019 23:05 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SERIE B, DIETRO IL BENEVENTO IL VUOTO: CADE ANCHE IL PORDENONE. GIALLOROSSI A +9 SULLE SECONDE

Con il posticipo tra Pisa e Pordenone si è chiusa la quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Un campionato che non riesce a trovare una vera e propria antagonista del Benevento di Pippo Inzaghi, sempre più in fuga. Dopo il pari tra Crotone e Cittadella e la sconfitta del Chievo sul campo del Trapani, l’attenzione e le speranze, di chi non tifa i colori giallorossi, erano rivolte tutte sul Pordenone che, con una vittoria, poteva ridurre leggermente il distacco dalla squadra sannita. E, invece, anche gli uomini di Tesser, per la gioia di chi tiene al Benevento, sono venuti meno a questi propositi, uscendo sconfitti per 2-0 dall’Arena Garibaldi di Pisa.

Resta di nove lunghezze, dunque, il vantaggio della Strega sulle seconde Crotone, Cittadella, Perugia e Pordenone.

RISULTATI 14^ TURNO:

Cosenza-Spezia 1-1 (Riviere – Ragusa)

Cremonese-Livorno 0-0
Crotone-Cittadella 1-1 (Marrone – Luppi)
Frosinone-Empoli 4-0 (Beghetto, Dionisi, Novakovich, Zampano)
Venezia-Benevento 0-2 (Coda, Caldirola)

Salernitana-Ascoli 1-1 (Lombardi – Scamacca)

Trapani-Chievo 1-0 (Evacuo)
Virtus Entella-Juve Stabia 2-0 (De Luca, Eramo)

Perugia-Pescara 3-1 (Iemmello 2, Capone – Pepin)

Pisa-Pordenone 2-0: (Marconi 9’, 19’)

CLASSIFICABenevento 31; Cittadella, Crotone, Perugia, Pordenone 22; Chievo, Ascoli 21; Pescara, Frosinone 20; Salernitana, Entella 19; Empoli 18; Pisa, Cremonese, Venezia 17; Spezia 16; Juve Stabia 14; Cosenza 13; Livorno 11; Trapani 13.