Vigorito: "I ragazzi devono migliorarsi e fare di più. Armenteros resta e potrà giocare da prima o seconda punta"

25.01.2019 23:10 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Vigorito: "I ragazzi devono migliorarsi e fare di più. Armenteros resta e potrà giocare da prima o seconda punta"

Non solo Pasquale Foggia, ma alla trasmissione Derby, in onda su Ottochannel, è intervenuto anche il Presidente Oreste Vigorito. Queste le dichiarazioni del numero uno sannita: “Io non faccio il mercato, c’è Foggia. Pasquale ha detto delle cose giuste e sono sicuro che lavorerà al massimo per il bene del Benevento. Questo gruppo ha delle grandi potenzialità e deve migliorarsi e fare meglio. La retrocessione, avvenuta con grande dignità, ha creato comunque delle grandi aspettative. I tifosi l’anno scorso ci hanno dato molto e per ripagarli abbiamo attuato una politica al ribasso sui prezzi degli abbonamenti, per ottenere il record di abbonati.

A noi nessuno ha mai regalato nulla, ci siamo conquistati sempre tutto sul campo. Vinciamo e perdiamo, ma sempre con dignità. Questo la squadra non deve mai dimenticarlo. Se i calciatori renderanno quanto vale le loro carriere, faremo un girone di ritorno migliore dell’andata".

Armenteros? E’ considerato da tutti un ottimo giocatore, un calciatore di livello internazionale. Ciò è dimostrato dalle tante richieste che stiamo ricevendo per lui. Abbiamo tre punte importanti. Samuel non deve convincerci ma solo recuperare la forma ideale. Tra 7-10 giorni sarà al pieno della condizione e giocherà da prima o seconda punta, visto che può ricoprire entrambi i ruoli.

Naturalmente, come ha detto prima Foggia, se dovessimo fiutare la possibilità di acquistare un calciatore più forte con un costo accettabile potremmo anche pensare di portarlo a casa, ma sarà difficile”.