L'EDITORIALE DI TB: VORTICE DI MERCATO, MA ADESSO TESTA ALLA SAMP

05.01.2018 10:39 di Redazione TuttoBenevento  articolo letto 1600 volte
L'EDITORIALE DI TB: VORTICE DI MERCATO, MA ADESSO TESTA ALLA SAMP

Sono settimane intense quelle vissute in seno al Benevento calcio, dove il Presidente Vigorito insieme all'allenatore Roberto De Zerbi stanno cercando di ridisegnare la squadra che proverà un'impresa incredibile, quella di rimanere in serie A, dopo un girone di andata in cui si sono racimolati soltanto 4 punti. A prescindere dalle cause in cui ci si è ritrovati in questa condizione, dove anche la sfortuna ci ha messo del suo, è evidente che la squadra è sembrata in più di un'occasione essere troppo fragile per affrontare un campionato così difficile e complicato come quello di serie A. E' evidente però il lavoro che De Zerbi ha messo in atto in questi mesi, da quando è stato chiamato a sostituire sulla panchina giallorossa l'artefice della promozione in massima serie, Marco Baroni. Infatti la squadra adesso ha una sua identità e a parte gli evidenti limiti tecnici e caratteriali, grazie anche alle idee del mister, è riuscita a giocarsela con tutte le avversarie, anche le più quotate, rimanendo in partita fino alla fine. Per questo il Presidente Vigorito, ha deciso di puntare sul tecnico bresciano e quindi mettergli a disposizione tutti quei giocatori che potranno essere funzionali al suo gioco. Tanti i nomi che girano in questi giorni sia in entrata che in uscita, ma al momento le uniche operazioni ufficiali sono quelle relative agli acquisti di Guillherme e di Billong. Mentre si opera sul mercato è però già tempo di tornare in campo, in una gara importantissima che potrebbe significare tanto anche a livello di operazioni da chiudere nei prossimi giorni. E' evidente che un Benevento a 7 punti a -8 dalla salvezza potrebbe essere un altro biglietto da visita per quei giocatori che troverebbero degli stimoli maggiori ad abbracciare la causa della strega. Per ritrovarsi in questa condizione però, bisognerà superare l'ostacolo Samp, avversario certamente scomodo. I blucerchiati sono sesti in classifica, a ridosso delle big e nel girone di andata hanno racimolato ben 30 punti, e reduci dalla vittoria casalinga in extremis contro la Spal con la quale ha chiuso il 2017. Tenendo presente che Spal e Crotone sono attese da gare tutt'altro che agevoli, rispettivamente con la Lazio in casa e con il Milan in trasferta, è evidente che la vittoria per i giallorossi significherebbe tantissimo. Il Benevento purtroppo anche questa volta dovrà fare i conti con l'emergenza, ma d'altronde anche contro il Chievo, De Zerbi non aveva tante alternative. Sarà importante quindi lo spirito con il quale la squadra scenderà in campo per affrontare questo impegno. Il pubblico ha già risposto presente, e complice la giornate festiva e le promozioni della società, sarà vicino alla squadra in maniera massiccia. Insomma è tutto pronto per vivere un altro pomeriggo giallorosso, sperando di poter aprire al meglio il 2018.