LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO-CITTADELLA: DIFESA SUGLI SCUDI, VOTO DIECI AL "SETTE"

17.02.2019 16:23 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO-CITTADELLA: DIFESA SUGLI SCUDI, VOTO DIECI AL "SETTE"

MONTIPO' 7,5: Una sicurezza: fa un solo intervento degno di nota ma salva la vittoria dei giallorossi. Saracinesca. 

VOLTA 6,5: Sempre sul pezzo, difensore di categoria. (dal 46' TUIA 6,5: subentra all'infortunato Volta a inizio ripresa, non commettendo nessun errore ma disputando una gara di spessore. Perfetto). 

ANTEI 7: Da quando è entrato lui in squadra la musica è cambiata. Il regista difensivo che mancava a inizio stagione. Comandante.

CALDIROLA 7: Sciabola e fioretto, bastone e carota. Sempre presente, concentrato e attento. Dalle sue parti non si passa. Valore aggiunto. 7

LETIZIA 6,5: Bastano poche parole per descrivere la sua prestazione: gioca alla Letizia. Cuore, grinta, corsa e passione. Capitano. (dal 62' MAGGIO 6,5: Mette la sua esperienza al servizio della squadra. Superbike è tornato). 

BUONAIUTO 6: Gioca mezz'ala destra, con Bandinelli sul lato opposto e ciò, probabilmente, lo limita un po'. 

CRISETIG 6,5: Terza consecutiva dal primo minuto. Dà geometria al centrocampo sannita. 

BANDINELLI 6,5: Centrocampista totale: qualità e quantità al servizio della formazione giallorossa. 

IMPROTA 6,5: Dopo il periodo di appannamento passato nelle ultime settimane, ritrova la velocità e la lucidità necessaria per il ruolo che ricopre fornendo una buona prestazione.

CODA 6,5: Da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più visto le sue qualità, intanto mette a segno l'undicesimo gol in campionato. per ora bene così. 

RCCI 6: Bucchi gli dà una importante chance dal primo minuto, causa indisponibilità di Insigne. L'ex Sassuolo prova a sfruttarla, lodevole il suo impegno. Può fare molto di più. (Dal 75' Asencio 6: Il compito affidatogli da Bucchi era chiaro: andare a fare sportellate con tutti e difendere il vantaggio. Fa il suo). 

BUCCHI 6,5: Il gioco non è dei migliori ma in questo momento non conta. La squadra ha raggiunto un importante equilibrio tattico e psicologico , è in pienissima lotta per la promozione diretta e, senza dubbio, tutto questo è anche merito suo. Avanti così. 

TIFOSI 9: Davvero emozionante la coreografia dedicata alla memoria di Carmelo Imbriani nel sesto anniversario dalla sua morte. Chapeau. 

IMBRIANI 10: Nel sesto anniversario dalla tua scomparsa, ci consentirai Carmelo, di darti un 10, per quanto hai dato agli altri durante la tua avventura terrena, sebbene consci del fatto che avresti preferito un 7, la tua sette. Non ti dimenticheremo mai. #CarmeloVive