LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO - COSENZA 1-0: ARMENTEROS DECISIVO, INZAGHI PROFETA

21.09.2019 19:11 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO - COSENZA 1-0: ARMENTEROS DECISIVO, INZAGHI PROFETA

Queste le pagelle di Benevento – Cosenza 1-0:

MANDREDINI 6,5: Esordio più che positivo per il numero dodici giallorosso, chiamato a sostituire l’acciaccato Montipò. Non deve compiere interventi straordinari, ma dà sicurezza all’intero reparto. Buona la prima per lui.

MAGGIO 6,5: Altra buona prova per il capitano. Soffre come tutti i ventidue in campo il forte caldo cha ha caratterizzato questo pomeriggio beneventano. Esce fuori alla distanza, contribuendo con qualche sua sgroppata al forcing finale.

VOLTA 6: Ordinaria amministrazione per lui e Caldirola. Il Cosenza è poco pericoloso in avanti, tranne qualche azione isolata. Esce per un problema al tendine d’Achille. Dal 46’ ANTEI 6: Inizia col piede sbagliato il match, regalando, con un controllo improvvido, un calcio d’angolo al Cosenza. Col passare dei minuti entra anche mentalmente nel match, senza sbagliare nulla.

CALDIROLA 6,5: Poco lavoro per i due centrali questo pomeriggio. The Wall, come sempre, dà il suo apporto in termini tecnici e emotivi alla squadra.

LETIZIA 6: Più sottotono rispetto alla gara di Salerno, offre comunque una prestazione sufficiente, fornendo anche un paio i cross interessanti agli avanti giallorossi.

INSIGNE 5,5: Sicuramente non la sua miglior partita. Non riesce quasi mai a entrare nel vivo del gioco.

VIOLA 7: Mezzo voto in più per l’assist vincente servito ad Armenteros. Per il resto partita difficile anche per lui. Soffre la densità del centrocampo a cinque di Braglia.

HETEMAJ 6: Più in ombra rispetto all’esordio. Più che comprensibile per un calciatore che non ha fatto il ritiro. Probabilmente ha bisogno di un po’ di riposo.

IMPROTA 5: Tra i peggiori. Lento e impreciso. Sbaglia malamente una buona occasione da rete nel primo tempo. Dal 71’ KRAGL 6: Subentra a Improta e si posiziona sull’out sinistro. Prova a essere determinante ma non sempre risulta pulito nelle giocate. Partecipa all’arrembaggio finale.

SAU 6: Cerca di darsi da fare ma non trova molta collaborazione nei suoi compagni. Dal 81’ ARMENTEROS 7,5: Una sua zampata al 93’ consente ai giallorossi di conquistare la terza vittoria consecutiva. Decisivo.

CODA 5,5: Mai in partita. Non sembra al meglio delle sue possibilità. Una sola giocata degna di nota per il nove giallorosso: il colpo di testa nel primo tempo che, però, trova la respinta dell’attento Perina.

INZAGHI 7: In settimana avverte i suoi: “dobbiamo imparare a vincere anche quando non giochiamo bene”. Detto, fatto. Il Benevento ha il carattere del suo allenatore: non si arrende mai. 10 punti in 4 gare e primo punto in classifica per il Benevento di Super Pippo. Non male.