Le pagelle di TB - Benevento - Padova 3-3: Coda fa 21 ed eguaglia Ceravolo, male la difesa

06.05.2019 15:51 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
Le pagelle di TB - Benevento - Padova 3-3: Coda fa 21 ed eguaglia Ceravolo, male la difesa

MONTIPO’ 6: Non è nel suo momento migliore: pronti via e subisce gol. Si riscatta con due belle parate. Speriamo di rivedere il miglior Montipò nei play-off.

IMPROTA 5,5: Bucchi lo ripropone nella linea difensiva ma a destra. Sbaglia tanto, poco lucido.

VOLTA 5,5: Preferito ad Antei, soffre la velocità di Baraye e Bonazzoli.

CALDIROLA 6,5: Buona prestazione dopo la prova incolore di Crotone, segna anche il gol del momentaneo 2-2.

LETIZIA 6: Può e deve fare molto meglio. Sembra accusare una certa stanchezza mentale.

CRISETIG 6: Schierato mezz’ala destra, perde malamente un pallone che poteva rivelarsi sanguinoso a inizio match. Esce fuori alla distanza, rendendosi anche pericoloso in fase di conclusione, purtroppo il destro non è il suo piede e si vede.  Dal 59’ BUONAIUTO 6: Il suo ingresso in campo porta un po’ di brio nella manovra di Viola e compagni. Ha il merito di fornire l’assist per il definitivo 3-3 di Coda.

VIOLA 6,5: La squadra vive delle sue giocate, delle sue accelerazioni, delle sue idee. Se gira lui, gira il Benevento; al contrario la squadra si spegne.

BANDINELLI 5,5: Ha fatto partite nettamente migliori. Momento di appannamento per l’ex Perugia che non entra mai nel vivo del gioco. Dal 70’ TELLO 6: Dà fisicità alla squadra di Bucchi, sebbene pecchi, come al solito, di ordine tattico.

INSIGNE 6: Parte bene, cerca di dialogare con i compagni e di dare anche profondità alla manovra giallorossa; purtroppo alla distanza finisce per eclissarsi. Dal 70’ VOKIC 6: Altri 20 minuti per lo sloveno, dopo la porzione di gara dello Scida. Fa intravedere delle buone potenzialità.

ARMENTEROS 6: E’ un combattente: pur non essendo al meglio della condizione, non lesina energie e cerca di dare il proprio apporto alla Strega regalando alla platea qualche scorribanda delle sue.

CODA 7: Probabilmente il migliore in campo tra le fila sannite. Altre due reti per l’”Hispanico” che raggiunge quota 21 e eguaglia Fabio Ceravolo come reti totali, ma lo supera quanto a gol nella regular season.

BUCCHI 5,5: Ancora una volta i dettagli hanno fatto la differenza in negativo. Il Benevento è tra le squadre che producono di più ma la classifica dice che i giallorossi sono la quarta forza del campionato. Risultato non da sminuire ma per i play-off c’è bisogno di ben altro Benevento rispetto a quello visto nelle ultime due uscite.