COPPA ITALIA: SI RIACCENDERANNO LE LUCI DI SAN SIRO PER LA STREGA, IL BENEVENTO ACCEDE AGLI OTTAVI DI FINALE

Une rete di Filippo Bandinelli al minuto 78 permette al Benevento di battere il Cittadella e accedere ai quarti di finale contro l'Inter.
04.12.2018 16:44 di Gerardo De Ioanni  articolo letto 477 volte
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
COPPA ITALIA: SI RIACCENDERANNO LE LUCI DI SAN SIRO PER LA STREGA, IL BENEVENTO ACCEDE AGLI OTTAVI DI FINALE

Ancora una volta è un gol di Filippo Bandinelli a togliere le castagne dal fuoco alla Strega. E' il centrocampista ex Perugia a regalare, infatti, il passaggio del turno all'undici di Bucchi e a permettere al Benevento di continuare il proprio cammino in Coppa Italia. Un cammino che vedrà la Strega opposta nel prossimo turno all'Inter.

Come aveva detto lo stesso Bucchi, la possibilità di riassaporare l'aria di Serie A in uno degli stadi più importanti d'Europa era un motivo in più per cui il Benevento non avrebbe sottovalutato l'impegno, nonostante le incombenze del campionato e le emergenze dettate dall'infermeria. E così è stato, l'impegno dei giallorossi scesi in campo quest'oggi sul rettangolo verde del Ciro Vigorito è stato massimo, non hanno lesinato energie, sia fisiche che mentali, riuscendo a fare loro l'intera posta in palio in una gara molto scorbutica, che ha lasciato poco spazio allo spettacolo. Pochissime le occasioni da rete durante in novanta minuti di gioco, le migliore sono state ad appannaggio della Strega, in special modo con Ricci, oltre al gol vittoria firmato da Bandinelli, dopo una triangolazione con Asencio (entrambi subentrati, così come Volpicelli).

Massimo risultato con il minimo sforzo, dunque.

Ora si riaccenderanno le luci di San Siro per la Strega e per i suoi tifosi, ma prima testa al campionato, domenica c'è lo scontro diretto con il Verona.