CORONAVIRUS, DUE CALCIATORI DEL COSENZA RIFIUTANO LA CONVOCAZIONE

09.03.2020 16:41 di Gerardo De Ioanni Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
CORONAVIRUS, DUE CALCIATORI DEL COSENZA RIFIUTANO LA CONVOCAZIONE

Chievo Verona – Cosenza di questa sera chiuderà il ventottesimo turno del campionato cadetto. In attesa di conoscere quali saranno le decisioni sul continuare o meno con lo svolgimento delle partite visto il diffondersi del Covid-19, cominciano ad arrivare le prime reazione da parte dei calciatori.

Il timore di essere contagiati, infatti, ha indotto due calciatori del Cosenza, Mirko Bruccini e Tommaso D'Orazio, a rifiutare la convocazione per la trasferta di Verona. A quanto pare, i due hanno preso questa decisione per non sottoporre al rischio di contagio le rispettive donne, entrambe incinte.

Il Cosenza, da par suo, però ha fatto sapere che intende riservarsi di assumere nei riguardi dei predetti tesserati ogni più opportuna iniziativa.