DI SOMMA IN VISTA DI FROSINONE:"AVVERSARIO PIU' CHE TOSTO, ANDREMO A GIOCARCELA COME SAPPIAMO!"

 di Redazione TuttoBenevento  articolo letto 445 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com
DI SOMMA IN VISTA DI FROSINONE:"AVVERSARIO PIU' CHE TOSTO, ANDREMO A GIOCARCELA COME SAPPIAMO!"

Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com il direttore tecnico del Benevento Salvatore Di Somma, presente all'assemblea di Lega Pro visto che oggi si approva il bilancio della passata stagione, ha fatto il punto sulla situazione della squadra: "Nella gara di ieri abbiamo disputato una buona prestazione, sopratutto nella ripresa quando abbiamo chiuso gli avversari con loro che hanno fatto le barricate per uscire dal campo con un pari. Siamo stati penalizzati da alcuni episodi netti come il rigore per noi e la mancata espulsione del loro difensore. Queste partite anche se giochi mille volte con lo stesso arbitro finisce sempre 0-0”.

Ora vi attende il Frosinone in trasferta
“Per noi è la prima volta che si gioca il 24 dicembre, poi si giocherà anche il 30, si va in casa del Frosinone che è un avversario più che tosto, che attualmente è primo in classifica. Una trasferta difficilissima, ma andremo a giocarcela come abbiamo sempre fatto”.

Vi aspettavate un campionato del genere?
“No, non me l'aspettavo la nostra classifica, non pensavo che si potesse essere così in alto anche se speravo in un buon campionato. I nostri programmi sono quelli di una salvezza tranquilla cercando di conquistare il prima possibile i 50 punti. Ci siamo vicini, ma sappiamo che la Serie B è lunga e difficile e che a gennaio inizia un altro campionato. Non dobbiamo mollare”.

Sul mercato avete già le idee chiare?
“Qualcosina faremo, ma dobbiamo aspettare la settimana prossima per fare un summit con tecnico e proprietà per decidere cosa faremo da grandi”.