LEGROTTAGLIE: "A BENEVENTO CON 13 INFLUENZATI MA NESSUN TAMPONE"

09.03.2020 14:41 di Gerardo De Ioanni Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
LEGROTTAGLIE: "A BENEVENTO CON 13 INFLUENZATI MA NESSUN TAMPONE"

Stanno facendo discutere le dichiarazioni del tecnico del Pescara, Nicola Legrottaglie, che nello spiegare i motivi per i quali i suoi si sono presentati ieri sera sul terreno di gioco del Vigorito con le mascherine, rischia di creare un vero e proprio caso. Queste le sue parole: “Abbiamo cercato di dare un segnale perché abbiamo detto di aver avuto 13 casi di influenza e non ci hanno fatto fare i tamponi. - riporta Sportmediaset - Abbiamo cercato di dire guardate che il problema c’è e forse si sta sottovalutando, abbiamo fatto il minimo che potevamo perché la priorità è quella della vita. Se si fermasse il campionato per tre settimane, non si potrà più riprendere in modo normale. Se anche non ci fosse calcio per 3-4 mesi non succederebbe nulla, chi ama la vita sarà d'accordo. Anzi, avremo la possibilità di curarci e aiutare chi ha bisogno"