Spari contro l'auto dell'ex giallorosso Vacca: "Potevano esserci le mie figlie. Da domani..."

26.01.2019 18:00 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Spari contro l'auto dell'ex giallorosso Vacca: "Potevano esserci le mie figlie. Da domani..."

L’ex calciatore giallorosso, Antonio Vacca, è stato vittima di un tentativo di rapina nel napoletano. Il centrocampista, ora in forza alla Casertana, avrebbe addirittura rischiato la vita, come dimostrato dalla foto pubblicato sul proprio instagram, dove si riconosce in maniera chiara ed evidente il foro provocato dal proiettile sulla carrozzeria dell’auto di Vacca, sparato dai malviventi che lo stavano inseguendo per rapinarlo.

Lo stesso Vacca che si è sfogato così, sempre su instagram: «Per la seconda volta mi avete sparato appresso senza sapere se dietro ci fossero le mie figlie. Ma la colpa è mia che metto i gioielli in questa città abitata da gente di m**** che prova solo invidia. Da domani non metterò più nulla quindi se vedete la macchina sappiate che lo scemo di Antonio camminerà solo con carte di credito. Vi ho dato tante possibilità ma non ci siete riusciti!»