SI APRE L’ERA POST-LUCIONI

Per uno che se ne va (Fabio Lucioni) due ne arrivano: Insigne Jr e Volta per il futuro del Benevento
22.07.2018 16:25 di Federica Bozzi  articolo letto 801 volte
SI APRE L’ERA POST-LUCIONI

Non è bastato un messaggio d’amore per la Strega e per il Sannio a consolare la tifoseria giallorossa.

L’addio del capitano Fabio Lucioni, dello zio, ha lasciato quell’amaro in bocca che è difficile da far passare.

L’uomo della doppia promozione che ribadiva, anche nelle difficoltà, l’attaccamento alla maglia ha deciso, in silenzio, di proseguire la sua carriera lontano dalla Dormiente.

Quella rottura con la società – l’ex capitano parlava di scelta condivisa – ben camuffata e quelle giustificazioni affidate ad un’intervista hanno avuto l’effetto di uno schiaffo in pieno volto.

Molti hanno gridato tradimento, altri hanno sfoderato la filosofia del calciatore mercenario, eppure fa male perché non ce lo aspettavano; non da lui!

Ma nel calcio tutto corre veloce e non c’è tempo per gli addii: nella stessa giornata del “lutto” è stato ufficializzato dell’arrivo di Roberto Insigne sotto il segno della Strega ed oggi si pensa già al dopo Lucioni.

Sarà Massimo Volta, vecchia conoscenza del mister dai tempi di Perugia, a prendere il posto nella difesa centrale, andando così a colmare il vuoto lasciato dall’ex “zio”.

Il mercato del Benevento non si ferma.

C’è ancora da definire il futuro di Viola, molto gradito al mister e che forse, aiutato anche dalle vicende giudiziarie del Chievo Verona, potrebbe restare in giallorosso.

Altro nodo da scogliere sarà quello relativo al destino del talento sannita Brignola.