STREGA…DI PARTENZA

Il mercato del Benevento Calcio è entrato nel vivo e già molti sono i colpi portati a segno dal DS Foggia. Questa l'attuale situazione di una rosa ancora da definire
11.07.2018 15:48 di Federica Bozzi  articolo letto 564 volte
STREGA…DI PARTENZA

Nella terra di Santa Rita, a cui il popolo beneventano è assai devoto, Bucchi sta dando vita alla Strega che verrà.

Per il ritiro di Cascia sono stati convocati 28 giocatori tra cui 6 dalle giovanili giallorosse destinati, forse, ad un ruolo da comparsa nel prossimo campionato, ad eccezione di Sparandeo e Volpicelli già pronti ad un’eventuale chiamata.

Assente giustificato Enrico Brignola che sta onorando i doveri da “nazionale”. Per il giovane talento sannita, così come per il collega Viola, arrivano avance dalla Serie A ma sul loro futuro tutto tace.

Tra i convocati ci sono Antei, Iemmello e Lucioni: i primi due stanno proseguendo il loro percorso differenziato dopo gli infortuni della scorsa stagione. Sull'attaccante poi graverebbero le due giornate di squalifica rifilate per il “caso Foggia”.  Lucioni dovrà pazientare ancora visto che la sua squalifica terminerà nel mese di ottobre.

Poi c’è la lista d’uscita: Costa, Billong e De Falco. Su Costa, da rumors di mercato, c’è l’interessamento del Crotone; Billong forse lascerà l’ombra della dormiente per campi stranieri; De Falco è sotto esame in quanto potrebbe rientrare nei piani del tecnico romano e far comodo nella prossima stagione.

E’ una rosa ancora grezza che necessita di ulteriori sfoltite ed inneschi per poter accontentare la regia di Bucchi orientata a mettere in scena un 4-3-3, modulo prediletto anche dal suo predecessore.