INZAGHI: "NON BISOGNA ABBASSARE LA GUARDIA. STIAMO CRESCENDO MA POSSIAMO ANCORA MIGLIORARE"

07.12.2019 00:56 di Redazione TuttoBenevento   Vedi letture
INZAGHI: "NON BISOGNA ABBASSARE LA GUARDIA. STIAMO CRESCENDO MA POSSIAMO ANCORA MIGLIORARE"

È un Inzaghi visibilmente soddisfatto quello che si presenta in sala stampa per commentare il 5-0 con il quale i suoi hanno regolato il Trapani:Non ho detto che la partita di oggi era la più difficile ho detto che era la più importante come lo saranno tutte da qui fino alla fine. La squadra non mi è piaciuta nei primi 5 minuti della ripresa dove loro potevano riaprire una partita che era già chiusa.

Siamo a dicembre e dobbiamo arrivare a maggio, sono un uomo di calcio e so che non bisogna abbassare la guardia. Fa piacere essere la migliore difesa e il migliore attacco del campionato.

Devo dire che siamo cresciuti molto da Venezia ad oggi. Mi piace molto l'atteggiamento di chi entra dalla panchina, non so se avete fatto caso ad Armenteros che è stato il primo ad esultare in campo alla fine.

La testa può fare brutti scherzi in queste partite. Loro avevano fatto 7 punti nelle ultime 3 gare, noi adesso non dobbiamo guardare la classifica ma dobbiamo pensare a migliorare giorno dopo giorno perché io credo che possiamo ancora fare meglio.

La strada è quella giusta ma ripeto so come va il calcio e che bastano 2 partite fatte male per rischiate di rovinare tutto. Ricordo ad inizio campionato che ci dicevamo che eravamo dietro a 3/4 squadre mentre adesso dicono che siamo i più forti. Non bisogna cadere nel tranello ma rimanere attenti a sul pezzo.

Viola ha fatto dei gol incredibili, sono contento della crescita di Sau che è fondamentale per noi, ha messo tanta forza nelle gambe grazie anche ai nostri prof che con lui hanno studiato un programma personalizzato.

Lui si sacrifica tanto come Kragl e come tutti quelli che entrano dopo, come Improta e tutti gli altri che sono tutti titolari per me e che mi dispiace non far giocare”.