INZAGHI: “PRONTI PER IL DERBY: ABBIAMO UNA GRANDE OCCASIONE PER AUMENTARE IL VANTAGGIO”

Super Pippo, intervenuto in conferenza stampa per presentare il derby con la Salernitana, ha anche replicato alle accuse del bolognese Dijks.
01.02.2020 18:42 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
INZAGHI: “PRONTI PER IL DERBY: ABBIAMO UNA GRANDE OCCASIONE PER AUMENTARE IL VANTAGGIO”

Alla vigilia dell’attesissimo derby con la Salernitana, il tecnico del Benevento, Pippo Inzaghi, ha parlato in conferenza stampa della sfida con i granata e non solo. Queste le sue dichiarazioni: “La squadra ha lavorato bene, siamo pronti. Abbiamo un’altra grandissima occasione. C’è grande entusiasmo e anche i risultati di oggi ci danno una grande spinta per aumentare il vantaggio. I risultati di questo pomeriggio rendono ancora meglio l’idea di cosa stanno facendo questi ragazzi”.

LA PARTITA –Qualche differenza con l’andata c’è sicuramente: eravamo dietro in classifica allora (ride n.d.r.). Adesso giocarla con 18 punti di vantaggio non è male. Loro sono una buona squadra e hanno un ottimo allenatore ma noi siamo consapevoli della nostra forza. Chiaramente per vincere anche domani ci vorrà il solito Benevento. Stiamo facendo sembrare questo un campionato facile ma così non è.

Noi lavoriamo su noi stessi, guardo poco a ciò che fanno gli altri. Logicamente cerco di dare le giuste direttive ai ragazzi ma voglio pensare più a noi. Non guardo molto allo schieramento tattico dei granata.

 Sappiamo che chi ci insegue ha perso e una vittoria darebbe un altro allungo importante ma ciò che mi interessa è la crescita di questi ragazzi. Anche a Cittadella abbiamo fatto una grande gara e se vai in quei campi e fai la gara vuol dire che sei sulla strada giusta. Quando si hanno tutti questi punti di vantaggio il rischio di allentare la pressione c’è ma sono certo che non avverrà perché conosco i miei ragazzi. Voglio rendere orgogliosa la mia società, il mio Presidente e la mia tifoseria di questa squadra. Dobbiamo dimenticare ciò che è stata l’andata, anche se dobbiamo cercare di ripeterlo o comunque di fare il massimo.

Mi auguro solo che i ragazzi ripetano le prestazioni fatte finora, faccio fatica a chiedere di più. Spero solo che non abbassino la guardia, finora non è mai successo. Ciò che è importante è sempre dare il massimo, al di là del risultato”.

FORMAZIONE “C’è ancora la rifinitura, ho giocatori in forma. Se gioca Improta giochiamo 4-4-2 e la squadra sa che può fare anche questo sistema. Per me Improta è un titolare sia che parta dall’inizio che a gara in corsa. Gradualmente inserirò anche Moncini e Barba che sono due grandi calciatori ma hanno bisogno di entrare nei meccanismi di squadra. Voglio ringraziare Armenteros che si è sempre comportato da professionista esemplare ma aveva bisogno di maggior spazio che qui non potevamo garantirgli. Gli auguro ogni bene a Crotone, ragazzo fantastico”.

UN BILANCIO DEL MERCATO DI GENNAIO  – “Barba può giocare anche centrale di destra, se non domani, la prossima. Abbiamo Volta che ha dimostrato anche a Cittadella di essere una garanzia. Barba può giocare centrale ma anche terzino sinistro. Questo è importante visto che abbiamo sia Letizia che Maggio in diffida. Sono contento sia rimasto anche Gyamfi che è un ragazzo molto serio e ci ha dato una grossa mano quando è stato chiamato in causa. Ringrazio il Presidente e il direttore che hanno mantenuto questo gruppo, anzi lo hanno rinforzato con giocatori di Serie A”.

SULLE ACCUSE DI DIJKS (leggi qui)– “Parliamo di calcio, stendiamo un velo pietoso”.