MAGGIO: "IL CAMPIONATO É LUNGO, TESTA BASSA E UMILTÀ"

04.11.2019 00:12 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
MAGGIO: "IL CAMPIONATO É LUNGO, TESTA BASSA E UMILTÀ"

Queste le parole di capitan Maggio a Dazn nell’immediato post Benevento – Empoli: "Ci tenevamo a fare una grande partita, allunghiamo il vantaggio sulla terza ed è fondamentale. Nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà nella circolazione di palla a causa del maltempo, per fortuna siamo cresciuti con il passare dei minuti e non abbiamo subito gol. Sappiamo che il campionato è ancora molto lungo, ci vuole pragmatismo per conquistare i nostri obiettivi. La B è difficile e nemmeno sul 2-0 puoi permetterti di mollare. Ogni squadra può metterti in difficoltà se non lavori a testa bassa e con umiltà. Da domani penseremo esclusivamente al derby, sarà una gara molto bella. Cosa è cambiato? Giochiamo di più sulle fasce, mister Inzaghi ci dà tanti consigli. Sono arrivati in estate giocatori molto forti, la nostra qualità sta emergendo e siamo soddisfatti. Dopo Pescara abbiamo reagito: ha fatto male quella sconfitta, ma una giornata storta può capitare. Ora dobbiamo fare un salto di maturità quando affronteremo le formazioni meno blasonate: è con loro che abbiamo perso punti per strada".