Ricci: "Avevo bisogno di sentirmi importante per questa squadra: sono felice"

03.04.2019 00:11 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
Ricci: "Avevo bisogno di sentirmi importante per questa squadra: sono felice"

Tra i protagonisti di giornata, nelle vittoria della Strega a danno del Carpi, anche Federico Ricci che, ai microfoni di Ottochannel, ha espresso tutta la sua gioia per la vittoria e per aver ritrovato una maglia da titolare: "Dopo Ascoli ero contento per come era andata, avevo trovato un po’ di fiducia. Volevo giocare e sono contento per la vittoria. Ho bisogno di queste gare e di sentirmi importante per la squadra. Il Carpi ci ha messo in difficoltà ma siamo stati bravi ad uscirne. Ora vogliamo vincere anche a Perugia. Il mister ci ha detto di giocare tranquilli e sereni. Sapevamo di giocarci tanto ma dovevamo e volevamo fare una grande gara. Siamo riusciti a segnare subito. Nonostante qualche problema, abbiamo fatto una grande gara.".

RIGORE – “Sono un giocatore rapido, o mi stendeva o andavo in porta: sono felice per avere conquistato il rigore”.

GOL - "Anche oggi sono andato vicino al gol, spero di farlo il prima possibile".

IL RUOLO – "Oggi abbiamo giocato 4-3-1-2, poi 4-4-2 e mi sono trovato anche a giocare esterno nei quattro. Mi trovo bene in entrambi i moduli: l’importante è giocare. Centrocampista? Centrale non mi ci vedo, laterale sì, l’ho sempre fatto. Poi dipende dal mister".