ZANETTI: “K.O. PESANTE, NON HO PAROLE”

30.12.2019 00:49 di Redazione TuttoBenevento   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
ZANETTI: “K.O. PESANTE, NON HO PAROLE”

Nonostante nella prima mezz’ora di gioco abbia tenuto testa alla capolista Benevento, l’Ascoli è tornato nelle Marche con un netto 4-0. Un risultato che difficile da digerire per il tecnico dei bianconeri, Paolo Zanetti: “L'ho detto ieri, lo ribadisco oggi: eravamo una squadra in grado di poter fare gol alla miglior difesa del campionato. Quando per 25 minuti crei tanto in casa della capolista, vai sotto su palla inattiva, sfiori il pareggio in contropiede e ti ritrovi a commentare uno 0-4 fai fatica, nella mia carriera da allenatore è il ko più pesante. Non ho parole, veramente! La differenza tra noi e il Benevento è tutta nella concretezza, i giallorossi sono un esempio di cinismo e sono riusciti a capitalizzare tutte le occasioni che hanno creato. Mercato? A metà campo dobbiamo migliorare fisicamente, abbiamo portato in gol soltanto due giocatori. Per il resto ci pensa la società. Scamacca? Aveva speso tanto nelle ultime settimane, era in preventivo la staffetta a metà ripresa".