GRAVINA: "AUSPICO UNA MODIFICA DELLA NORMA SULLA QUARANTENA DI SQUADRA..."

01.06.2020 15:48 di Gerardo De Ioanni Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
GRAVINA: "AUSPICO UNA MODIFICA DELLA NORMA SULLA QUARANTENA DI SQUADRA..."

Il ritorno in campo è ormai prossimo, nonostante ciò resta fermo il problema della quarantena di 14 giorni prevista dall’attuale protocollo per l’intera squadra nel caso di un solo positivo. Il che potrebbe costituire un ostacolo insormontabile per la conclusione dei campionati. Sul tema è intervenuto anche il Presidente della FIGC, Gabriele Gravina che, ai microfoni di Radio 24, ha auspicato una modifica in senso meno restrittiva di tale prescrizione: "Il calcio non ha mai chiesto scorciatoie o sconti. Oggi esistono delle norme chiare, che consentono di poter continuare l'attività, isolando un atleta o un professionista dello staff, continuando gli allenamenti. Sappiamo che è prevista questa norma, l'auspicio è che a breve, una settimana prima dell'inizio dei tornei, quindi della Coppa Italia, si possa rivalutare: manderemo una nuova proposta, nella speranza che questa norma venga rivisitata. Oggi, teoricamente, ma probabilmente anche in pratica, crea grande ansia e preoccupazione".