TARRO: "CALCIO A PORTE CHIUSE? NON CAPISCO IL PERCHÈ, BASTEREBBE RISPETTARE IL METRO DI DISTANZA COME..."

25.05.2020 14:57 di Redazione TuttoBenevento   Vedi letture
TARRO: "CALCIO A PORTE CHIUSE? NON CAPISCO IL PERCHÈ, BASTEREBBE RISPETTARE IL METRO DI DISTANZA COME..."

Se c'è una certezza in questo momento nel mondo del calcio, ancora in attesa dell'ok definitivo da parte del Governo per la ripresa delle "ostilità" che dovrebbe arrivare giovedì prossimo, è che l'eventuale ripresa dei campionati avverrà certamente a porte chiuse. Sul punto, però, il noto virologo Giulio Tarro è piuttosto critico: "Non capisco perché la gente non possa tornare allo stadio: basterebbe rispettare il metro di distanza, come al bar o al ristorante, e indossare la mascherina. Secondo me - continua Tarro nell'intervista rilasciata a Libero - se riprenderà il campionato, si potrebbe andare subito a vedere le partite, a patto di non abbracciarsi, ovviamente"