Benevento - Venezia 3-0 (Insigne, Coda, Insigne), i giallorossi ritrovano la vittoria e salgono al quinto posto

03.02.2019 17:02 di Gerardo De Ioanni  articolo letto 132 volte
Benevento - Venezia 3-0 (Insigne, Coda, Insigne), i giallorossi ritrovano la vittoria e salgono al quinto posto

Il Benevento torna alla vittoria superando il Venezia di Walter Zenga per tre reti a zero, grazie alla doppietta del funambolo napoletano Roberto Insigne, inframezzata dalla rete di Massimo Coda che, dal dischetto, segna il suo decimo gol in campionato raggiungendo la doppia cifra. 

Dopo un primo tempo in cui il Benevento ,senza fare sfracelli, si era fatto preferire sia in termini di gioco che di occasioni da rete (oltre alle occasioni di Insigne e di Coda, nella prima frazione anche il palo di Volta), nella ripresa la gara si apre, con i padroni di casa che riescono a sbloccare il match al 63' con Roberto Insigne, bravo ad approfittare di un pallone vacante in area veneta e a trafiggere Vicario. Nel mezzo tanta confusione, con la gara che si incattivisce e ne fa le spese Domizzi del Venezia, espluso al minuto 81. Otto minuti più tardi il raddoppio della Strega con Coda, bravo a realizzare il penalty conquistato da Pippo Bandinelli: per il nove giallorosso è il decimo sigillo in questo campionato. Nei minuti di recupero i giallorossi trovano anche il tris, ancora con Insigne jr, che conclude ottimamente di testa un triangolo a distanza con Bandinelli

Strega, dunque, che ritrova la vittoria che mancava dalla trasferta del 27 dicembre a Padova e sale al quinto posto, superando l'Hellas Verona che non è andato oltre il pari ieri col Carpi.