DALLA SALA STAMPA DOPO BENEVENTO-TORINO, BARONI:"Adesso non bisogna perdere fiducia"

 di Redazione TuttoBenevento  articolo letto 294 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
DALLA SALA STAMPA DOPO BENEVENTO-TORINO, BARONI:"Adesso non bisogna perdere fiducia"

Il Benevento non riesca ancora a raccogliere punti nel suo primo campionato di serie A, ma anche questa volta sotto l'aspetto del gioco non ha demeritato. Purtroppo però sull'unica disattenzione arrivata al 93' è il Torino a ringraziare e ad incassare 3 punti fino a quel punto insperati. In sala stampa arriva Marco Baroni, visibilmente dispiaciuto per il pareggio sfumato alla fine: “Mi da fastidio perdere così, serviva una corsa in più, ci voleva maggiore attenzione. Purtroppo questa è la serie A, bisogna fare delle partite perfette e noi ancora non ne facciamo. Sirigu è stato il migliore in campo ma questo non serve per fare punti. Abbiamo fatto 5 ripartenze in superiorità numerica, proprio per quello ho scelto di mettere Del Pinto per tamponare, volevo mantenere l'equilibrio e non arretrare. Non saremmo stati contenti con il pari, perdere così da ancora più male. Adesso non bisogna perdere fiducia, non dobbamo perdere l'entusiasmo, dobbiamo continuare a credere in quello che facciamo, ma adesso non voglio prendere più complimenti ma punti che sono quelli che servono, Dovevamo gestire meglio la palla nell'azione del gol. Ci sono squadre che sono superiori a noi, ma con il gioco e l'intensità possiamo spostare questi valori. Bene Antei, Memushaj e Iemmello fin quando ha retto anche la condizione. Purtroppo ci mncano i punti e questo è quello che mi preoccupa. Dobbiamo trovare gocate determinanti come quella di Liajic che non ha fatto cose eccezionali tranne quel filtrante. In 3 gare abbiamo raccolto zero ci è mancato proprio questo e sono convinto che presto la troveremo. Domenica a Napoli, è inutile nasconderlo, per me sarà una gara particolare, è la città dove ho vinto e al di la del derby campano c'è il piacere di tornarci con il Benevento. Devo trovare delle soluzioni per andare a fare punti, il calendario non mi spaventa. forse queste gare ci diranno quello che ci manca,"