SALA STAMPA dopo Benevento-Sampdoria, Giampaolo:"E' una partita che la Samp non avrebbe mai dovuto perdere, mai!"

06.01.2018 17:23 di Redazione TuttoBenevento  articolo letto 652 volte
SALA STAMPA dopo Benevento-Sampdoria, Giampaolo:"E' una partita che la Samp non avrebbe mai dovuto perdere, mai!"

In attesa dei protagonisti di Benevento-Sampdoria, il primo ad arrivare è l'allenatore della Samp Giampaolo, ecco le sue parole:

"Giocato discretamente, in controllo, bravissimi nell'ultimo passaggio e nella rifinitura, nel secondo tempo bisogna riflettere più sulle dinamiche mentali e sulla maturità e la consapevolezza. Bisogna dimostrare la classifica che abbiamo, con tutto il rispetto per il Benevento, non siamo stati in grado di rimarcare le differenze di classifica. Non è un rimprovero tecnico, ma mentale. Non sono arrabbiato, ma deluso. Non c'è cosa peggiore di deludere quei 500 arrivati da Genova, questa è una partita che la Samp non avrebbe mai dovuto perdere, mai. Ma l'allenatore sono io e quindi le responsablità sono le mie."

"Non pensavo di venire a vincere a Benevento 3-0, non ci sono mai partite semplici, abbiamo avuto un approccio buono ma siamo venuti meno, nel durante. Ci è mancato il carisma, ma consapevolezza. Se ci pesa quella posizione di classifica, vuol dire che che ci giocheremo qualcosa di diverso, ma nessuno vuole questo."

"De Zerbi ha tempo di lavorare e la vittoria fa bene a voi, noi invece no perchè non so dove andare a scaricare. Il Benevento deve fare un miracolo, non è semplice, l'allenatore lo conosco, è bravo. Voi siete consapevoli, che è un impresa, ci si può riuscire ma sarebbe qualcosa di eccezionale. L'entusiasmo può fare tanto."