Inzaghi e il Benevento promessi sposi da un anno: il "sì" è imminente

13.06.2019 12:19 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Inzaghi e il Benevento promessi sposi da un anno: il "sì" è imminente

Ormai sembrano non esserci più dubbi: sarà Filippo Inzaghi il nuovo allenatore del Benevento Calcio. L’ex punta del Milan e della Nazionale, con la quale ha vinto anche un Mondiale nel 2006, ha battuto la concorrenza di Longo, Dionisi e Italiano. In verità, anche il Benevento ha dovuto farsi preferire rispetto a altre pretendenti, su tutte il Frosinone.

Pertanto, se tale sarà, sarà un matrimonio voluto al cento per cento da ambo le parti, in quanto nessuna delle due ha considerato l’altra un ripiego o una seconda scelta. Un matrimonio che si celebrerà con un anno di ritardo, dato che l’idea di affidarsi a Super Pippo in casa giallorossa risale a giugno 2018, quando però le sirene della Serie A (Bologna) ebbero la meglio.

Dodici mesi dopo, Inzaghi e il Benevento potranno dirsi, finalmente, sì. Probabilmente lo faranno, anche formalmente, entro le prossime quarantotto ore, il tempo necessario per far sì che il tecnico risolva il contratto in essere con la sua ex squadra, il Bologna. Già sabato, dunque, potrebbe arrivare l’ufficialità.