Ai microfoni di Sky arriva anche il Presidente Oreste Vigorito emozionato e allo stesso tempo più che soddisfatto per una vittoria storica come quella del suo Benevento all'Allianz Stadium contro la Juventus. Ecco le sue parole: "Siete troppo esperti per non sapere quello che succede dopo vittorie come queste, perché scopri amicizie enormi, magari sono gli stessi assenti di qualche domenica fa. Al termine della gara il DS Foggia ha lasciato la panchina per venirmi a prendere in braccio dimenticandosi che peso più di 70 kg e prendendosi un colpo alla schiena. Adesso godiamoci questa festa, diciamo che il calcio dona cose meravigliose, in settimana ho festeggiato i 15 anni di presidenza del Benevento e sono stato sommerso da attestati di stima da parte dei tifosi del Benevento e non solo. Credo che stasera a Napoli i tifosi napoletani mi faranno una grande festa. Io prima di partire avevo detto loro che noi ci saremmo battuti sempre come gladiatori, ma non sempre i gladiatori escono vittoriosi. Poi però può succedere come successo e insegna la storia di Davide e Golia. I nostri tifosi meritavano una soddisfazione come questa, anche perchè nel primo anno hanno sofferto parecchio, nel secondo c'è stata la pandemia e quindi non hanno potuto seguire la squadra da vicino.Spero di fare un terzo anno in serie A, per festeggiare di più con la nostra tifoseria."

Sezione: IN PRIMO PIANO / Data: Dom 21 marzo 2021 alle 21:40
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print