Ecco le parole del DS Pasquale Foggia dopo la vittoria alla Dacia Arena: "Siamo orgogliosi di questo percorso nato qualche anno fa, lo meritano i ragazzi, la gente e in particolare il Presidente che è una persona che mi sta dando tanto a livello umano.

Le nostre gioie e le nostre vittorie purtroppo sono a metà, perchè ci mancano la passione e l'entusiasmo della nostra gente. Queste emozioni non poterle condividere a pieno con la gente fa dispiacere. Speriamo di poterli riaccogliere presto allo stadio, significherebbe la fine di un incubo per tutti. Conosco Pippo da 20 anni, è un ragazzo d’oro e un uomo straordinario. Ha fatto molto bene a Venezia e prima di arrivare qua l'avevano contattato diverse squadre anche di serie A. Mi promesi che in serie B sarebbe venuto solo da noi e così è stato. Abbiamo gufato per farlo cacciare d Bologna anche se lui poteva rimanere a casa ed aspettare. 

Per quanto riguarda Benevento, ne parlavamo oggi con il pres. Grazie  ai risultati dell’anno scorso e anche a questi di questa serie A, adesso tutti ti rispettano anche se ti vedono come la matricola perchè c'è organizzaazione, risultati e una società forte. Insomma adesso c'è un pensiero diverso quando si parla di Benevento!"

Sezione: SALA STAMPA / Data: Mer 23 dicembre 2020 alle 23:55
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print