Ecco le parole di Glik:

"Le sconfitte fanno sempre male anche quando arrivano con le grandi squadre, bisogna digerirle e preparare le nostre sfide come quelle contro Sampdoria e Bologna. Contro Inter e altre grandi squadre si avranno sempre poche occasioni, ma bisogna provare a sfruttarle, oggi abbiamo creato veramente poco e quindi sarebbe stato difficile. L'episodio di Gianluca non è un alibi perché puoi perdere lo stesso, ma anche altre volte come a Verona non ci hanno dato rigore abbastanza netto, e sono episodi che possono influire sul risultato. Non è preoccupante aver preso tanti gol nelle ultime partite, perché sono episodi, ma ovvio che bisogna lavorare e cercare di migliorare. Abbiamo perso un po di elementi, non giocano sempre gli stessi, non sono alibi, ma anche questo può influire su quello che sta succedendo. Si vede che Depaoli è un giocatore valido, sta a noi più anziani cercare di farlo ambientare bene e di preparare tutti insieme al meglio le prossime 2 partite che per noi sono come delle finali."

Sezione: SALA STAMPA / Data: Sab 30 gennaio 2021 alle 23:48
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print