Inaspettato match winner alla Sardegna Arena, Tuia nelle sue parole esprime la sua grande soddisfazione per la vittoria e per il primo gol in serie A:"Oggi un grande Benevento, in una partita importantissima che siamo stati bravi a portare a casa. Eravamo messi molto bene in campo, loro venivano da un periodo lungo senza vincere. Abbiamo tenuto botta sulla loro voglia di vincere. Per quanto mi riguarda il mio infortunio, spero che non sia nulla di grave anche se sento un po' di fastidio. Abbiamo trovato una quadratura con la difesa a 4, ma a prescindere da questo, è l'approccio che si ha. Anche la difesa a 3 è efficace anche se la proviamo poco, ma ripeto è importante sempre l'atteggiamento, l'impronta che diamo nelle partite. In cuore mio so che quando si commettono gli errori bisogna poi provare a non rifarli più, e quindi il gol di oggi è una sorta di ciliegina sulla torta per cancellare l'errore contro il Milan. Non me ne sono reso conto della mia esultanza, ma sono felicissimo per il gol da 3 punti e quindi mi godo il momento, almeno per questa giornata che sarà da ricordare per me. Ma sabato già si gioca di nuovo e quindi non c'è tempo per fermarsi a gioire. Quando ho visto Roby che si accentrava con il sinistro, ho fatto un movimento e poi una bella torsione. Quando ho visto la palla sul palo ho avuto paura che non entrasse, ma poi l'ho vista dentro, menomale. Sono contento che sia tornato Maggio in campo: lui ci dà tanto dal punto di vista sia umano che tecnico."

Sezione: SALA STAMPA / Data: Mer 06 gennaio 2021 alle 16:47
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print