Mentre il calcio italiano prova a porre rimedio alla crisi "diplomatica" creata dal caso Juve - Napoli, il Benevento continua la propria marcia di avvicinamento al prossimo impegno di campionato che lo vedrà affrontare all'Olimpico di Roma, tra una settimana, la formazione di Paulo Fonseca.
Chiaramente, la settimana di lavoro quando ci sono  gli impegni della Nazionali non è mai "tipo", sia perché mancano sempre alcuni calciatori (nel caso del Benevento: Glik, Ionita e Dabo, impegnati con le rispettive rappresentative nazionali) sia perché si lavora senza un obiettivo a brevissimo termine.
Questa mattina, intanto, i giallorossi sono stati impegnati in un'amichevole in famiglia contro la Primavera di mister Romaniello, terminata - come riporta Ottopagine - 5-1 per i "grandi". Inzaghi, che si è detto soddisfatto del lavoro svolto: "contro la Primavera, abbiamo messo minuti preziosi nelle gambe", ha approfittato dell'occasione proprio per dar spazio e minuti - soprattutto - a coloro i quali ne stanno trovando meno in campionato o a chi, come Del Pinto, a meno di modifiche regolamentari (leggi qui), non potrà proprio essere utilizzato.

Sezione: IN PRIMO PIANO / Data: Sab 10 ottobre 2020 alle 14:51
Autore: Gerardo De Ioanni / Twitter: @@GerardoDeIoanni
Vedi letture
Print