MONTIPÒ: "SENTO LA FIDUCIA DI TUTTI, SOGNO LA SERIE A E LA NAZIONALE"

07.12.2019 09:12 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
© foto di PhotoViews
MONTIPÒ: "SENTO LA FIDUCIA DI TUTTI, SOGNO LA SERIE A E LA NAZIONALE"

Sono contento che la squadra mi faccia assistere alle partite, però io ricordo una frase che disse Buffon qualche anno fa e che il grande portiere è quello che fa anche solo una parata a partita ma si fa trovare pronto. Io sto provando a portare avanti questa filosofia. Stasera, così come a Venezia, c’è stata solo un’occasione per gli avversari e il fatto di farmi trovare pronto per me vuol dire davvero tanto e spero che questa cosa continui. Magari se non ci sono proprio occasioni ancora meglio”.

SUL GOL DI VIOLA DA CENTROCAMPO – “Ti dico la verità non l’ho vista perché stavo parlando con la panchina e con Christian Maggio, mi sono fatto raccontare dal raccattapalle cosa era successo. Non avevo neanche capito che aveva segnato Nicolas. Ha fatto questo errore ma tutto sommato, al netto dei cinque gol presi, ha fatto grandi parate. Lo conosce bene, adesso è titolare dell’under 21 e gli faccio il mio in bocca al lupo, sperando che si riprenda però a noi questi cinque gol fanno benissimo e siamo contenti di questa vittoria così larga”.

RESTARE CONCENTRATI – “La classifica non la guardiamo altrimenti correremo il rischio di montarci la testa. Il mister, soprattutto dopo la riunione che c’è stata con gli arbitri e dopo tra virgolette le gufate che sono uscite sui giornali, ha spinto molto sul fatto di non pensare di aver già vinto perché il primo avversario del Benevento è il Benevento stesso. Sappiamo tutti che la serie B è lunga e difficile e bisogna mantenere la concentrazione fino alla fine, non siamo neanche a metà campionato. Questi punti di vantaggio a noi fanno piacere ma non vogliono dire nulla, mancano ancora tante partite”.

FIDUCIA – “Quest’anno mi sento più carico di responsabilità e questo mi fa molto piacere; sento l’appoggio dei compagni e della squadra e sento veramente fiducia da parte del mister e di tutti. Si sa che un giocatore in fiducia rende di più”.

SERIE A E NAZIONALE MAGGIORE – “Rientrare nel giro azzurro per la Nazionale A è il mio obiettivo, sarebbe un sogno. Quanto alla serie A è ancora presto parlarne ma se dovesse accadere, vorrei provare ad essere protagonista in massima serie con questa squadra e, ovviamente, la conquista più grande sarebbe mantenere la categoria. Ma dobbiamo tenere i piedi per terra perché ancora non abbiamo fatto nulla. Per me questa è una stagione molto importante per consolidarmi e provare ad arrivare ancora più in alto”. Queste le parole del numero uno giallorosso, Lorenzo Montipò, rilasciate ai microfoni di Ottochannel, nel post Benevento – Trapani.