QUEGLI STRANI AVVISTAMENTI GIALLOROSSI...

Secondo alcune voci, al momento non confermate, l'ex Napoli Hamsik sarebbe a cena a casa dell'ex compagno di squadra, Christian Maggio, oggi capitano del Benevento.
01.07.2020 22:49 di Redazione TuttoBenevento   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
QUEGLI STRANI AVVISTAMENTI GIALLOROSSI...

I tifosi del Benevento sognano ad occhi aperti: nemmeno il tempo di osservare da "vicino" il neo acquisto giallorosso, Loic Remy, che è iniziato un tam tam mediatico che riporta una voce di mercato che, se confermata (al momento non abbiamo riscontri), avrebbe - il condizionale è d'obbligo - del clamoroso. Difatti, dopo poche ore dalla firma dell'attaccante francese Remy con il sodalizio sannita, sta girando un audio whatsapp di un autore al momento sconosciuto, secondo il quale il prossimo colpo di mercato di Pasquale Foggia sarà il ritorno in Italia nientemeno che di Marek Hamsik. L'autore dell'audio appare molto sicuro e arricchisce la "notizia" (tra mille virgolette) anche di alcuni dettagli: lo slovacco, infatti,  sarebbe a cena a casa di Christian Maggio, suo compagno ai tempi del Napoli.

Per molti, ovviamente, l'eventuale presenza dell'ex capitano del Napoli nel Sannio sarebbe il preludio a una possibile firma col Benevento; d'altronde, lo stesso Foggia, qualche tempo fa, non ha nascosto di apprezzare le doti umane e tecniche dello slovacco ammettendo di averci fatto un pensierino per poi desistere visti gli alti costi dell'operazione.

Ché il direttore sia tornato all'attacco? Al momento non è dato saperlo. Sta di fatto che la città sogna ad occhi aperti, anche grazie all'egregio lavoro svolto da Vigorito, Inzaghi e dallo stesso Foggia che stanno dando dimostrazione che per il Benevento nulla è impossibile e che hanno appena regalato al Sannio l'acquisto di Loic Remy. E allora c'è chi vede Hamsik, chi magari Cristiano Ronaldo o, forse, Lukaku.

Chissà se alla fine ci sarà qualcosa di vero...? Chi vivrà vedrà. Una cosa è certa, Hamsik o non Hamsik, sarà un grande Benevento.