DABO: "NON MERITAVAMO DI PERDERE. ORA TESTA AL NAPOLI: DOBBIAMO VINCERE"

18.10.2020 23:50 di Gerardo De Ioanni Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
DABO: "NON MERITAVAMO DI PERDERE. ORA TESTA AL NAPOLI: DOBBIAMO VINCERE"

Nel post gara, dalla mixed zone dell'Olimpico è Bryan Dabo il primo a parlare per il Benevento: "Sono molto dispiaciuto. Non ho visto una gara da 5-2. Al massimo il 2-2 o la vittoria del Benevento. Abbiamo regalato due gol, dobbiamo migliorare la fase difensiva. Il rigore per la Roma non c'era: Montipò ha toccato prima la palla. Gli episodi  - prosegue l'ex viola ai microfoni  di Ottochannel - hanno cambiato la partita, come la mancata doppia ammonizione a Veretout. Ormai inutile parlarne, bisogna pensare al Napoli".


AMBIENTAMENTO - "Sono arrivato in un ambiente sano e sto molto bene. Ho trovato una città accogliente e dei tifosi che mi vogliono bene. Posso solo migliorare".


STANCHEZZA - "La Nazionale mi ha fatto solo bene; quando vinci stai bene e avendo vinto con la nazionale non sentivo la stanchezza. Al momento sono giovane e mi godo anche gli impegni delle nazionali".


IL DERBY - "Il Napoli? Sono davvero forti e tosti. Bisogna dare il massimo. In casa dobbiamo vincere"