INZAGHI:" FORSE MERITAVAMO IL PAREGGIO, MA LA PARTITA CI LASCIA TANTA CONSAPEVOLEZZA"

25.10.2020 18:10 di Redazione TuttoBenevento   Vedi letture
INZAGHI:" FORSE MERITAVAMO IL PAREGGIO, MA LA PARTITA CI LASCIA TANTA CONSAPEVOLEZZA"

LE PAROLE DI INZAGHI DOPO IL DERBY: "Vedere il Napoli che ha esultato e perdeva tempo alla fine contro di noi, fa piacere e ci da grande carica e consapevolezza per il futuro. Alla fine avremmo meritato il 2-2, con squadre come il Napoli devi fare la partita della vita per portare via punti, e noi la stavamo facendo. Sul gol loro Letizia era fuori infortunato, Insigne ti mette la palla sotto l’incrocio a giro..sono giocate dei singoli che fanno la differenza. Anche noi abbiamo provato a fare cambi, giocavamo contro  gente come Petagna, Politano che arrivavano dalla panchina e poi Mertens, Insigne, Osimenh...questo per dire che bisogna davvero sempre essere attenti. Forse un punto alla fine l’avremmo meritato, ma queste partite devono darci la carica perché abbiamo giocato quasi alla pari con Roma e Napoli, vuol dire che il campionato potrà darci soddisfazioni. Di Serio ha rischiato su quella palla di testa di fare gol, non c’era Moncini, io conto anche su di lui, è cresciuto tanto. L’importante è credere in quello che si fa, crescere giorno dopo giorno. Siamo sempre stati in partita, a parte con l’inter, abbiamo fatto sempre bella figura. Adesso abbiamo la Coppa Italia e poi 2 partite alla nostra partita. Teniamo tanto alla Coppa Italia, giocherà chi lo ha fatto di meno, per preparare bene anche la gara con il Verona di lunedì prossimo a cui teniamo tanto. Abbiamo preso gol su ripartenze contro la Roma, ma non siamo dei folli, anche se ne ho sentite tante, avevamo preparato bene la partita contro il Napoli, so com’è questo gioco, accetto serenamente tutto quello che si dice sia dopo le vittorie che dopo le sconfitte."