Ecco le parole di Caldirola subito dopo la batosta dello Scida:" Sono contento di essere tornato in campo, sono contento anche per Iago che è rientrato e fatto anche gol. Tutti i giorni ero al campo per provare a stringere i tempi, questi 15 minuti sono stati importanti per ritrovare un po’ di confidenza con il campo. Purtroppo la partita si è indirizzata subito male dopo l’autogol, poi in contropiede abbiamo preso il secondo ed era già difficile riprenderla. Ci abbiamo provato ma poi ne abbiamo presi altri 2. Ma bisogna guardare avanti, perché ogni partita è a se, infatti questa sconfitta è diversa da quella con lo spezia in cui non eravamo proprio scesi in campo. Oggi invece abbiamo avuto occasioni, calci d’angolo, insomma è stata una partita strana. Bisogna essere più cinici e più attenti. Sapevamo che per i tifosi ci tenevano, ma devono essere orgogliosi di quello che stiamo facendo. Il risultato credo sia anche un po’ bugiardo, ma adesso giocheremo già venerdì ed è meglio per provare subito a rifarci. Io sto bene, sono pronto e voglio dare il mio contributo per arrivare alla salvezza. Tutte le squadre hanno avuto problemi, se siamo tutti è meglio ma abbiamo dimostrato che anche nelle difficoltà ce la siamo cavata. Venerdì incontriamo una squadra abbastanza in difficoltà, sarà un’altra battaglia come tutte le settimane ma noi dobbiamo provare a portare a casa i 3 punti."

Sezione: SALA STAMPA / Data: Dom 17 gennaio 2021 alle 17:28
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print