Ecco le parole del roccioso difensore giallorosso dopo la sconfitta contro il Milan: "Sicuramente abbiamo fatto una bella prestazione, peccato non aver fatto punti. Tra 2 gg abbiamo un'altra sfida forse ancora più importante, pensiamo già al Cagliari mercoledì.Qualche assenza ce l'abbiamo, vediamo domani come sta Gaetano. Abbiamo concesso 2 gol pagando caro 2 errori, ma la classifica è rimasta ferma. Mercoledì è molto importante perché sarà uno scontro diretto per la salvezza. Peccato perché un punticino per la prestazione che abbiamo fatto forse lo meritavamo. Sto cercando di fare quello che posso, sono entrato in una squadra che aveva fatto cose straordinarie l'anno scorso. La partita con lo Spezia è stata la svolta, a volte certe sconfitte fanno meglio di alcune vittorie. Spero che tra qualche mese potremo festeggiare il nostro obiettivo. Il gol ad inizio ripresa ci ha dato una piccola botta, 25 tiri contro il Milan vuol dire che la squadra c'è. Non ci soddisfa il risultato ma la voglia di vincere di fare la prestazione c'è stata.Ci sono sconfitte e sconfitte, ma ci sono modi più digeribili anche se non fa mai piacere perdere. Questa di oggi è un peccato, ma abbiamo giocato contro il Milan primo in classifica, quindi va bene così testa a mercoledì."

Sezione: SALA STAMPA / Data: Dom 03 gennaio 2021 alle 21:27
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print