Ecco le parole di un visibilmente deluso Pippo Inzaghi per la vittoria sfumata al 93' del suo Benevento:

"Se pensiamo all'avversario che avevamo di fronte con gli attaccanti della nazionale, siamo stati bravissimi potevamo finire a 24 con emergenza totale. Ho cambiato sistema di gioco perché non avevamo più giocatori, ma poi Viola rientra e ti fa una prestazione del genere. Anche Lapadula non mi meraviglia che è stimato all'interno dello spogliatoio. Viola è un professionista esemplare, è un recupero importante, gli faccio i complimenti per aver tenuto tutta la gara. Peccato per il gol preso in contropiede al 93' con palla nostra che dovevamo tenere sulla bandierina. 
Viola tornerà a fare la mezz'ala appena tornerà Schiattarella, oggi è tornato a fare il giocatore che conosciamo, e sono molto contento. 
La squadra è sempre stata brava a portare a casa le partite, abbiamo preso un contropiede al 93', ma alla fine credo che il Torino si salverà per i giocatori che ha. Avevamo la partita in mano, sentire le parole di Capello a Sky che è un allenatore eccezionale che ci fa i complimenti, mi ha davvero reso orgoglioso e lo saranno anche i ragazzi. Foulon ha avuto una piccola distorsione speriamo che ritorni già lunedì con noi, Schiattarella deve fare il tampone e speriamo che sia negativo, insomma vediamo che succede, perché è importante recuperare qualcuno."

Sezione: SALA STAMPA / Data: Sab 23 gennaio 2021 alle 00:00
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print