VIOLA: “SE CI DIVERTIAMO NON CE N’È PER NESSUNO”

23.02.2020 12:00 di Gerardo De Ioanni   Vedi letture
VIOLA: “SE CI DIVERTIAMO NON CE N’È PER NESSUNO”

Contro l’Entella è arrivata l’ottava meraviglia stagionale per Nicolas Viola che si conferma miglior marcatore dei giallorossi in questo campionato. Queste le parole del dieci ai microfoni di Ottochannel nel post partita: “Oggi per noi era una prova troppo importante. Ci abbiamo messo tutto però con la serietà di una squadra forte, quindi siamo davvero felici di quello che stiamo facendo e di quello che stiamo provando perché ci esce tutto alla grande. Cercheremo di continuare così perché per noi è troppo importante”.

MENTALITÀ – “Il mister ci ha inculcato questa mentalità e credo che sia stata la forza che fino a questo momento ci permette di entrare in campo e vincere tutte le partite. Dobbiamo continuare così perché stiamo scrivendo la storia e non capita tutti i giorni”.

VOGLIA DI MISURARSI CON LA SERIE A – “Penso che ogni giocatore debba avere la voglia e con l’umiltà lavorare per poter ambire al massimo. Questo ha a che fare con la persona. Credo che gli obiettivi comuni di gruppo sia quello di portare il prima possibile il Benevento in serie A e poi di mantenere questo standard altissimo di prestazione. Quello che succederà l'anno prossimo si vedrà.

Sembra tutto facile ma non lo è. Ci alleniamo sempre a mille all’ora e l’obiettivo è di non mollare nemmeno un attimo. Il vantaggio ci sta dando la serenità di provare anche giocate difficili come dimostra il gol di Sau oggi. La cosa bella è che ci stiamo divertendo a giocare e se ci divertiamo non ce n’è per nessuno”.

LA NUOVA VITA DA MEZZALA – “L’ho presa come una sfida perché credo non ci sia età per migliorarsi e sono felice di quello che sto facendo e posso migliorare ancora. Sono molto felice”.