INZAGHI: "ADESSO BASTA, NON DOBBIAMO ABITUARCI A PERDERE..."

14.07.2020 11:40 di Redazione TuttoBenevento   Vedi letture
INZAGHI: "ADESSO BASTA, NON DOBBIAMO ABITUARCI A PERDERE..."

È un Inzaghi tutt'altro che soddisfatto quello che si presenta ai microfoni di Ottochannel dopo la sconfitta con il Trapani, la seconda nelle ultime tre uscite: "Di stasera, i giovani sono l'unica nota positiva. Si sono allenati bene e hanno dato una grande dimostrazione. I migliori sono stati Di Serio, Basit e Gyamfi, la loro risposta è stata ottimale, si sono fatti trovare al posto giusto nel momento giusto: sono felice per loro. Abbiamo sempre comandato il gioco - continua il tecnico -, ma dovevamo essere più incisivi. Adesso basta, dobbiamo ricominciare a fare ciò che sappiamo per prepararci alla serie A. In campo andrà chi lo merita. Non sono contento, sono sicuro che venerdì vedremo un'altra squadra. Abbiamo capito che se stacchiamo la testa diventiamo una squadra normale, quindi occorre tornare sulla Terra al più presto".

Sulla scelta di schierare, in corso d'opera, Kragl terzino, invece: "In quel momento ho pensato che potesse darci maggiori soluzioni considerato il suo tiro. Ho provato a inserire tutto ciò che avevo a disposizione per cercare di non perdere".

Il tecnico, in chiusura, avvisa i suoi sulla necessità di riprendere a "correre": "Dobbiamo riattaccare la spina al più presto, quanto fatto purtroppo deve essere messo nel dimenticatoio. Dovrò capire che coloro che mentalmente sono stanchi devono riposare, per poi inserire forze fresche in modo da conquistare quei nove punti che ci permetterebbero di ottenere un altro record. Non dobbiamo abituarci al fatto che possiamo perdere, altrimenti la serie A diventa complicata".