LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO - PESCARA 4-0: PRESTAZIONE PERFETTA

09.03.2020 01:25 di Luca Russo   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO - PESCARA 4-0: PRESTAZIONE PERFETTA

La strega è ancora una volta favolosa; 4 a 0 al Pescara nonostante il clima surreale del Vigorito. Il Benevento non molla un centimetro e domina il match. “La squadra va con il pilota automatico” come detto da mister Inzaghi, ormai la macchina è perfettamente rodata e i ragazzi sono concentrati nonostante l’incertezza sul prosieguo regolare del campionato e questo è un ulteriore merito del  gruppo giallorosso.

Queste le pagelle del Benevento.

MONTIPÒ 7: Ancora una prestazione sontuosa del portiere del Benevento, Montipò quando chiamato in causa è sempre attento e presente, tre parate importantissime per sigillare la porta sannita. Spettacolare l’uscita sull’ex Memushaj

MAGGIO 7: Solita prestazione di altissimo livello del capitano. Superbike domina la fascia destra e continua a dimostrare una forma fisica da ragazzino. Una certezza assoluta per mister Inzaghi.

VOLTA 6.5: Altra prestazione di grinta e attenzione del centrale giallorosso, guida alla grande la difesa.

TUIA 6.5: Sembra sempre sicuro negli interventi, nonostante l’assenza di Caldirola la difesa si muove sempre con il pilota automatico e Tuia gioca una partita di livello.

BARBA 6.5: Si conferma nella posizione di terzino sinistro, gioca pulito  in quello che non è il suo ruolo naturale. Acquisto di spessore del ds Foggia.

DEL PINTO 7: Anche in questo Benevento da record “l’immortale” Lorenzo Del Pinto partecipa con una prestazione gagliarda, con la solita sostanza abbinata ad una gestione ottima del centrocampo. Dal 83 BASIT 6: Esordio con la maglia giallorossa per il ventenne centrocampista che potrà trovare spazio nelle ultime partite.

SCHIATTARELLA 7: Il centrocampista Napoletano è il leader del centrocampo, non ha mai nascosto il suo sogno di diventare allenatore ed infatti è lui che detta i ritmi in questo Benevento, lui e Del pinto formano una coppia inedita che però offre una prestazione perfetta.

IMPROTA 8: Manda in tilt la difesa del Pescara, parte esterno a sinistra ma svaria tra le linee con una certa libertà e soprattutto con fiducia nelle giocate. Fornisce un assist eccezionale a Moncini e si regala anche la gioia del gol del 4 a 0. Devastante.

INSIGNE 8: Difficile dire chi tra lui e Improta abbia dominato maggiormente questa partita, ma Roberto Insigne è sicuramente l’uomo in più di quest’ultimo mese per il Benevento, 5 gol in 6 partite, oggi prestazione monstre: gol dell’uno a zero e doppio assist per Sau ed Improta. Dal 74’ KRAGL 6.5: Si fa vedere con una bella conclusione di destro, sta ritrovando la condizione dopo l’infortunio.

SAU 7: A volte sembra davvero essere innamorato del pallone, ma anche oggi va a segno e crea occasioni a ripetizione. Fallisce la doppietta strozzando troppo il destro. Hetemaj 6.5: Fa rifiatare Sau e da più sostanza al centrocampo.

MONCINI 7: Si conferma punta di peso, è un rapace in area di rigore e sfrutta alla perfezione l’assist di Improta. Sfiora anche lui la doppietta nell’uno contro uno con Fiorillo.