LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO VS BOLOGNA 1-0: MONTIPÒ SALVA LA STREGA, LAPAGOL AFFONDA IL BOLOGNA

04.10.2020 18:35 di Luca Russo   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO VS BOLOGNA 1-0: MONTIPÒ SALVA LA STREGA, LAPAGOL AFFONDA IL BOLOGNA

Le pagelle di Benevento Bologna, sfida vinta dalla strega con il risultato di 1 a 0 grazie alla prima rete del suo bomber ma soprattutto grazie ai guantoni sicuri del suo portiere che blinda la porta del Vigorito, seconda vittoria nelle prime tre gare per gli uomini di Inzaghi, sei punti già guadagnati e una consapevolezza nei propri mezzi che può solo crescere. 

MONTIPÒ 8: almeno 3 interventi decisivi, la prima parata, è un vero e proprio miracolo, si trova a tu per tu con Barrow che sembra aggirarlo con una finta repentina, ma il portierone sannita resta in piedi fino all’ultimo secondo e reagisce con un riflesso felino. Si ripete qualche minuto dopo su Skov Olsen per due volte, prima con una grande uscita, poi con un miracolo di piede alla Never. Risponde con grandissima personalità alle critiche ricevute per gli errori di disimpegno e offre una prova “magnifica”. 

LETIZIA 6.5: è il solito pendolino della fascia destra, gioca una prova di spessore contro un avversario ostico come il gambiano Barrow, pulito e attento in fase di copertura, solita garanzia in fase offensiva.

GLIK 6: soffre molto la velocità di Palacio e Barrow, ma offre comunque una prova di spessore. Deve trovare la condizione migliore, ma mostra tutta la sua grinta con una scivolata provvidenziale sul 99 del Bologna.

CALDIROLA 6: prova di spessore del muro giallorosso, che resta sempre sul pezzo. 

FOULON 5.5: nel primo tempo riesce a contenere bene Skov Olsen che non lo supera mai nell’uno contro uno, nel secondo tempo Orsolini è decisamente un cliente più scomodo ed infatti lo mette in difficoltà spesso, chiude la partita con i crampi.

SCHIATTARELLA 5.5: nel primo tempo non riesce a far girare la strega, nel secondo cala un po’ dal punto di vista fisico, costretto anche a spendere anche il cartellino giallo sul finire di gara.

HETEMAJ 6.5: alla prima da titolare nel campionato di Serie A offre una prova di grandissima quantità e qualità DAL 60 DABÒ 6.5: entra con grinta e personalità recupera e gestisce tanti palloni, offre un contributo fisico importantissimo.

IONITA 6.5: la migliore prestazione del centrocampista moldavo in giallorosso. È lui a guidare il pressing nella metà campo felsinea, recupera tanti palloni e riparte con qualità. DAL 73' IMPROTA s.v

CAPRARI 6: non replica la grande prova con l’Inter, ha forse la migliore occasione della strega dopo una grande combinazione tra Iago Falque e Lapadula, ma spedisce alto sulla traversa. DAL 62’ SAU 6.5: entra alla grande e offre qualità nelle giocate. Suo l’assist per il gol vittoria.

IAGO FALQUE 6: è arrivato e deve chiaramente entrare nei meccanismi ma ha tanta, tantissima qualità. DAL 72' TUIA s.v

MONCINI s.v: sfortunatissimo esce dopo soli 14' per infortunio DAL 14' LAPADULA 7.5: entra senza scaldarsi, sgomita e lotta come un leone su ogni palla, regala la prima vittoria casalinga alla strega con un gol da rapace. Benevento bomber!