Ecco le parole di Iago Falque tornato in campo dopo il lungo infortunio, autore del gol della bandiera allo Scida: "Sono contento per il gol ed il rientro, mentalmente per me è importante. Mi dispiace per il risultato. Siamo arrivati 4/5 volte davanti alla porta senza segnare, ovvio che poi succede che puoi prendere gol. Dobbiamo fare gol quando si arriva li davanti, specialmente in serie A. Una Grandissima parata di Cordaz, un altro paio di occasioni dove abbiamo avuto un po’ di sfiga. Giochiamo contro il Torino che conosco bene, hanno grande qualità anche se sono in difficoltà. In passato a Roma ho giocato a sinistra, ma io credo che bisogna anche adattarsi alle esigenze della squadra. Già quando sono entrato la prima volta avevo delle belle sensazioni ma poi ho avuto un altro problema. Mi dispiace perché qui hanno avuto grande fiducia, stima e pazienza nei miei confronti. So che sono un giocatore importante e che la società ha fatto uno sforzo grande per portarmi qua, mi hanno aspettato per tanto tempo, e quindi ho voglia di dare il mio contributo per la salvezza. Quando si fa gol, si prende fiducia, perché gli infortuni sono complicati, mentalmente. Il gol ti dà carica e allegria per continuare. In vista del Torino, posso dire che sono rientrato da una settimana, il mister mi sta gestendo bene, se serve una mano per venerdì io ci sono."

Sezione: SALA STAMPA / Data: Dom 17 gennaio 2021 alle 17:38
Autore: Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Print